Sperimentazione massiva dal 1 Dicembre: pubblicate le regole tecniche

Oggi 30 Novembre si conclude la sperimentazione obbligatoria prevista dal DL 117/2016. Sul sito della Giustizia Amministrativa sono state pubblicate le regole per la sperimentazione massiva, che si terrà dal 1 Dicembre al 22 Dicembre.

Come già indicato in un precedente articolo, si tratta di una sperimentazione a partecipazione facoltativa, che ha il solo scopo di permettere a tutti gli avvocati di utilizzare le nuove funzioni del PAT in un ambiente di prova.

I depositi effettuati, pertanto, saranno privi di effetti giuridici e i depositi cartacei effettuati a dicembre non vincoleranno l’avvocato al deposito telematico tramite i Moduli del PAT.

Gli avvocati potranno, pertanto, inserire nel Modulo anche dati fittizi (ad esempio, indicando colleghi di Studio come ricorrenti).

L’unico vincolo indicato, attiene all’indicazione della sede, che durante la sperimentazione massiva di dicembre dovrà essere obbligatoriamente il TAR Marche Ancona. Per tale motivo, l’indirizzo PEC al quale inviare il Modulo compilato sarà unicamente il seguente: test5@pec.ga-cert.it.

Una volta perfezionato il deposito, sarà assegnato un numero di RG fittizio, utile per esercitarsi ad effettuare il deposito del Modulo di deposito degli Atti e documenti.

Advertisements

3 pensieri su “Sperimentazione massiva dal 1 Dicembre: pubblicate le regole tecniche

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...